Entra Registrati

SPAZIO BERTANI 6 ARTE, DESIGN E PENSIERO ZEN

Venerdì 30 novembre alle ore 18,00

Anita Cerrato ci parlerà dell’arte del kintsugi e di come quest’arte ha cambiato la sua vita.

Sabato 15 dicembre alle ore 18,00

"La scuola del silenzio" a cura del Monastero Zen - Fudenji. 

SPAZIO BERTANI 6 ARTE, DESIGN E PENSIERO ZEN

Il 23 novembre 2018 alle ore 18 è stato inaugurato a Milano un nuovo spazio dedicato all’arte, al design ed al pensiero Zen. Attraverso le opere di Franca Franchi, artista piacentina, le lezioni del maestro Fausto Taiten Guareschi, abate del Monastero Zen Sōtō Fudenji, ed altri eventi si intende aprire un luogo di riflessione sull’impermanenza degli oggetti nell’ottica di un loro continuo recupero per una cultura dell’arte come espressione del vivere quotidiano.

In occasione dell’inaugurazione, le opere ed i gioielli dell’artista presenti in permanenza nello SPAZIO BERTANI 6 accompagneranno la lezione del maestro zen dal titolo “Cavalcare il tempo”.

Nel 2014 Franca Franchi ha fondato – unica donna in Italia – il movimento “Zen-in-Art per un’estetica zen”, avallato nel 2015 dal critico d’arte Gillo Dorfles. Affacciatasi all’arte nel 2008, dopo oltre vent’anni di professione forense e attraverso un percorso non accademico, Franca Franchi assembla materiali riciclati come vetro multistrato o satinato, cristallo e acciaio per dare vita a sculture da interni spesso luminose, opere uniche dal forte impatto simbolico. Anche i suoi gioielli (collezioni “Haiku” di sculture da indossare) sono creati dall’artista con materiali preziosi ma di risulta secondo l’estetica zen dell’asimmetria e della sobrietà.

Durante l’inaugurazione dello SPAZIO BERTANI 6, nel contesto suggestivo creato dalle opere dell’artista, il Rev. Fausto Taiten Guareschi, maestro Zen e abate del Monastero Fudenji introdurrà alla “scuola del silenzio” (Tutto im-permane, tutto dolora. Dall’agire con scopo all’agire senza scopo, all’agire senza agire). Questa introduzione sarà una prima occasione per una serie di incontri futuri.

Biografia di Fausto Taiten Guareschi

Fausto Taiten Guareschi nasce a Fidenza (Parma) nel 1949. Maturata una notevole esperienza nel campo delle Arti Marziali, miete soddisfacenti risultati agonistici in ambito sportivo ed insegna per circa vent’anni il Judo, il Karate e il Kendo. Inizia nel contempo, sul finire degli anni ‘60, l’esperienza dello Zen grazie all’incontro con Taisen Deshimaru - figura carismatica e pioniere dello Zen europeo - di cui diviene uno dei discepoli più prossimi. Primo europeo nel Lignaggio Zen Soto, nel 1983 è legittimato nel Dharma buddista da Narita Shuyu. Tra i maggiori protagonisti della giovane storia dell’Unione Buddista Italiana - di cui è presidente dal ‘90 al ‘93 - collabora in qualità di vicepresidente alla definizione dell’Intesa tra l’U.B.I. e lo Stato Italiano, firmata nella primavera del 2000. Il primo nucleo di Fudenji prende forma nel 1984 dalla ristrutturazione di una vecchia casa colonica; nel ‘94 il Monastero è offerto alla Guida del Rev. Narita Shuyu, chiamato ad esserne Abate Fondatore. Alla scomparsa del suo Maestro, alla fine del 2004, F. Taiten Guareschi diviene 2° Abate di Fudenji.

Fudenji, altrimenti detto “Tempio dell’altrove nell’altrove del tempo”, si caratterizza come centro di spiritualità e cultura, un crocevia aperto al dialogo e al confronto con le componenti d’avanguardia della cultura religiosa e scientifica contemporanea: dal 1989 è istituito un Seminario teologico. L’istituto italiano Zen Soto Shobozan Fudenji, di cui F. Taiten Guareschi è ora presidente onorario, quale soggetto giuridico rappresentativo della Comunità religiosa, è stato riconosciuto dallo Stato come Ente di culto, con Decreto del Presidente della Repubblica in data 5-7-1999 (G.U. 23-9-1999). http://www.fudenji.it

 

Tra le sue principali pubblicazioni:

Guareschi Taiten, Il pensiero religioso di Taisen Deshimaru, Maestro Zen del XXI secolo, Rimini: Ed. Il Cerchio, 1987. 

Guareschi Taiten, Sapienza d’Oriente e d’Occidente – Atti del Convegno Internazionale “Buddismo e Cristianesimo in dialogo di fronte alle sfide della scienza” (Salsomaggiore, 1997), 1999.

AA.VV. Le sfide dell’Asia – modelli educativi a confronto, Rimini: Ed. Il Cerchio, 2003.

Guareschi Taiten, Mondo piccolo, Roba dell’altro mondo, Rimini: Ed. Il Cerchio, 2005.

Guareschi Taiten, Fatti di terra, Casadeilibri edizioni, 2008. Seconda edizione gennaio 2012.

Guareschi Taiten, Fatti di nebbia, Casadeilibri edizioni, 2013. 

Guareschi Taiten, Fatti di fuoco, Casadeilibri edizioni, 2015.